Come devono essere posati i prodotti POROTONⓇ?

La posa in opera di mattoni in laterizio POROTON® non richiede particolari accorgimenti né tantomeno l'impiego di manodopera specializzata, ma si esegue come una qualsiasi altra muratura. Specialmente durante la stagione invernale è bene proteggere il laterizio dalle intemperie al fine di evitare che l'azione dell'acqua piovana e del gelo possano in qualche modo danneggiarlo.


Nella fase di posa in opera dei materiali POROTON® è comunque buona cosa operare in modo tale che sia soddisfatto quanto segue:
• I giunti di malta orizzontali siano i più regolari possibili e di spessore compreso tra 5 e 15 mm e siano accuratamente riempiti fino alla superficie esterna (le eventuali sbavature verso l'esterno vanno subito tolte con la cazzuola);
• le facce del muro siano tra loro parallele e gli spigoli risultino perfettamente verticali e controllati con il filo a piombo;
• i vari corsi di blocchi devono essere tra loro adeguatamente sfalsati al fine di ottenere un buon collegamento degli elementi che compongono il muro.
• i giunti orizzontali e verticali possono essere opportunamente interrotti in modo da formare due strisce parallele al piano medio del muro ad una distanza consigliata di circa 2-4 cm (L'interruzione del giunto di malta, anche di un solo centimetro, consente di ottenere un miglioramento delle caratteristiche termiche della parete e può essere operata sia in presenza di murature portanti che di tamponamento)